Pagine

Loading...

giovedì 13 maggio 2010

Discorso ad uno schiavo


Lei

“Che tu possa colmare il mio vuoto
Dare un senso a questa vita
Che tu mi possa amare e rendere felice
Sono tuo e da te dipendo,
quindi non lasciarmi e rimani a me legata”

Lui
“Non mi lasciare, sei mia
Nessuno ti può accarezzare ed amare
Mi appartieni ed io ti appartengo
Rimani con me e saremo per sempre felici e contenti”

Tutto ciò è solo un illusione
Svegliati uomo
Una falsa identificazione
Un trip dell’ego che ti cerca di imprigionare

La schiavitù non è solo fisica
Temo più quella mentale
che ti porta a soffrire e a smettere d’amare
Smettila di desiderare
Impara a vivere e ad amare

Sii completo in te stesso
e nulla più devi ricercare

Ecco il segreto che ti libera dalle catene della schiavitù

A te che vorresti abbattere le catene
non fare nulla ,
ma prendine coscienza
e con l’accettazione il cambiamento
è’ ora.

Nessun commento:

Posta un commento